ALBI JUVENTUS CICLONE "SUPERMAN" N°55 (24 Marzo 1940) L’aviatore solitario RIST.


Nuovo

ALBI JUVENTUS CICLONE "SUPERMAN" N°55 (24 Marzo 1940) L’aviatore solitario RIST.

Scorte disponibili

30,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione
Peso della spedizione: 100 g


ALBI JUVENTUS 
 
N°55 (24 Marzo 1940) L’aviatore solitario (Vincenzo e Zenobio Baggioli)
RISTAMPA ANASTATICA.
 
CICLONE IL PRIMO SUPERMAN ITALIANO.

  Un anno dopo l’esordio americano, avvenuto sul numero 1 di “Action Comics” del giugno 1938, Superman debuttò anche in Italia sul numero 19 de “Gli Albi dell’Audacia” del 2 luglio 1939, con la differenza che il nome americano, non gradito alla visione autarchica fascista, venne mutato in Ciclone. La versione italiana riprese le strisce pubblicate sui quotidiani statunitensi a partire dal 16 gennaio 1939, non fa riferimento agli albi originali di “Action Comics”, di conseguenza il materiale a disposizione non fu molto. Eppure il successo di questo nuovo personaggio indusse gli editori de “Gli Albi Dell’Audacia” a far uscire con cadenza mensile le storie di Ciclone. Le prime due pubblicazioni erano l’originale americano disegnato da Jerry Siegel e Joe Shuster, rivisto e tradotto, anche se ben presto furono insufficienti le storie di provenienza americana, probabilmente per l’impossibilità di avere accesso al materiale originale, quindi a partire dal numero 31 uscirono due strisce totalmente italiane disegnate da Vincenzo e Zenobio Baggioli. Notevoli le differenze tra le due versioni: il Superman italiano non fa mistero della sua identità segreta, nel suo costume da supereroe perde lo scudo con la S, lettera inizialmente sostituita con una sfera, e viene inserito in contesti più esotici. L’ultima apparizione di Ciclone fu sul numero 82 degli Albi Juventus, in data 29 settembre 1940, l’entrata in guerra  dell’Italia contro gli Stati Uniti fecero interrompere la pubblicazione.

CRONOLOGIA

Gli Albi dell’AUDACIA

N°19 (2 Luglio 1939) Ciclone L’Uomo D’Acciaio (Siegel & Shuster) con la storia delle origini

N°25 (19 Agosto 1939) Il Re del ring (Siegel e Shuster)

N°31 (27 Settembre 1939) La Torpedine Umana (Vincenzo e Zenobio Baggioli)

N°34 (15 Ottobre 1939) Il Gigante di Pietra (Vincenzo e Zenobio Baggioli)(in copertina il numero è erroneamente scritto come XXIX)

ALBOGIORNALE

N°39 (19 Novembre 1939) La città condannata (Vincenzo e Zenobio Baggioli)

Albi JUVENTUS

N°47 (28 Gennaio 1940) La valle misteriosa (Vincenzo e Zenobio Baggioli)

N°55 (24 Marzo 1940) L’aviatore solitario (Vincenzo e Zenobio Baggioli)

dal N° 59 (21 Aprile 1940) al N° 82 (29 Settembre 1940) appaiono in appendice le strisce di Superman (sempre con il nome di Ciclone) di Siegel e Shuster che proseguono quelle dell’Audace.

L’AUDACE

dal 299 (21/9/39) al 304 (26/10/39) Ciclone l’Uomo Fenomeno (Vincenzo e Zenobio Baggioli) (nel 298 c’è una striscia di trailer del personaggio)

dal 316 (18/1/40) al 324 (28/03/40) strisce di Siegel e Shuster (con le origini, le stesse pubblicate sul primo albo) 

Cerca anche queste categorie: Ristampe Amatoriali/Anastatiche, Home page